Servizio Acquedotto

Gli impianti relativi al settore acquedotto comprendono tutte le opere di captazione, trattamento e distribuzione, oltre alle linee della rete presenti sul territorio, che si estendono per oltre 395 chilometri su tutto il territorio comunale.

La rete acquedottistica del Comune di Fano è divisa in quattro zone:

- Acquedotto del capoluogo, che si estende a Nord fino al comune con Pesaro, a Sud fino al fiume Metauro e verso l’entroterra fino a Bellocchi;

- Acquedotto del territorio posto a Sud del Fiume Metauro;

- Acquedotto delle frazioni di Cuccurano, Carrara e Cannelle;

- Acquedotti secondari, derivati dai primi tre acquedotti principali.

L’approvvigionamento idrico avviene da tre diverse fonti:

- Impianto di potabilizzazione in Zona San Francesco nel Comune di Saltara;

- Impianto di potabilizzazione e rialimentazione della falda in zona Torno, alimentato con acqua del fiume Metauro, derivata in località Cerbara e sottoposta a pretrattamento;

- Prelievi dalla falda naturale in zona Chiaruccia e Metaurilia, oltre alla presenza di altri pozzi in zona Tre Ponti, Ospedale, Mercati Ittico, Mattatoio, San Lazzaro e 3 a Falcineto.

Gli invasi dei serbatoi sono stati recentemente potenziati e consistono in:

- Serbatoi di Monte Illuminato primo e secondo, a servizio della zona capoluogo;

- Serbatoio di Metaurilia, a servizio della zona a Sud del fiume Metauro;

- Serbatoi di Cuccurano, Carrara, Cannelle e Ponte Varano, a servizio delle zone secondarie dell’entroterra.

Vengono costantemente eseguite operazioni di ripristino, rifacimento, adeguamento ed ampliamento della rete acquedottistica e di distribuzione di acqua potabile in tutto il territorio comunale.

Recentemente è stato eseguito un interveto di sostituzione delle vecchie linee in fibrocemento, sono stati inoltre sostituiti alcuni elementi di distribuzione secondaria ed è stata settata tutta la rete per adeguarsi al regolamento del secondo comma dell’Art.5 della Legge Galli.

Sono stati inoltre introdotti numerosi strumenti di misurazione e controllo ed è stato completato il sistema di monitoraggio, automazione e telecontrollo di tutto l’impianto con creazione di distretti di erogazione sui quali il sistema di controllo remoto interviene con la regolazione della portata per limitare le perdite durante i periodi giornalieri a minor erogazione.

Aset Holding

Gestiamo gli assets patrimoniali relativi al servizio idrico integrato, l’igiene ambientale e il servizio di distribuzione gas nel territorio del comune di Fano, le farmacie comunali dei comuni di Fano, Piagge e Cantiano, le aree di sosta a pagamento, il servizio di illuminazione votiva e il servizio di verifica degli impianti termici nel comune di Fano.

Aset Holding Spa

P.Iva 02122270412

Numero R.E.A.: PS - 156045

Capitale sociale interamente versato:

€ 16.389.889,00

Sede

Via Nolfi 3/a - 61032 Fano (PU)
Telefono: 0721 818111
Fax: 0721 81 81 34
Email: info@asetholding.it
Pec: pecasetholding@pec.it
Orari di apertura al pubblico:
dal lunedì al venerdì: 8,30 - 13,30